BID21ART Biennale Internazionale Donna, promossa dal Comune di Trieste, l’Associazione BID e dalla Regione Friuli Venezia Giulia, è una manifestazione d’arte contemporanea rivolta alle artiste donne e che si terrà a Trieste, presso il Magazzino 26 del Porto Vecchio, dal 15 maggio al 18 luglio 2021 (compatibilmente con nuove misure di protezione dal Covid).

La curatrice di BID21ART è Gabriela von Habsburg, scultrice di livello internazionale, affiancata da un comitato scientifico composto da esperte provenienti da settori diversi del mondo dell’arte contemporanea: Pamela BerryKarmen CorakLuisa De MarinisBarbara LuisiVictoria Ogley, mentre il progetto di allestimento della mostra è stato affidato all’architetto Giulia Decorti.

Il direttivo BID è composto da Šeherzada Ahmetović, Mirela Ahmetović, Isabella Artioli, Antonella Caroli, Svetlana Klincic, Lucia Starace.

BID21ART è incentrata sul tema delle “Trasformazioni Silenziose” secondo l’interpretazione del filosofo e sinologo François Jullien, che nel testo “Les transformations silencieuses” (2009) mette in luce il fenomeno della lenta e impercettibile trasformazione della realtà che avviene sotto i nostri occhi. L’esposizione si propone di presentare le capacità espressive delle artiste nel trasformare in linguaggio universale questi cambiamenti, colti da un punto di vista intimo ed emotivo, simbolico, relazionale o ambientale, attraverso i diversi linguaggi artistici, pittura, scultura, arti applicate, fotografia, video, installazioni e performance art.

Nell’ambito della BID21ART sarà presentato inoltre un gruppo ristretto di artiste affermate, invitate dalla curatrice e dal comitato scientifico sulla base del tema prescelto.

[instagram-feed]